Il Museo 2.0

Le prossimità non sono costituite dal sommarsi delle cose semplicemente presenti- assieme, ma sono già sempre utilizzabili in ciascuno dei loro posti.  M. Heidegger

 

Non so come mi è potuta sfuggire per più di un anno la piattaforma Google Art Project, l’unica scusante è che il progetto lanciato nel Febbraio 2011 è partito in sordina e ha continuato a migliorarsi esponenzialmente fino ad oggi: giorno della mia tardiva scoperta.

Tutto iniziò in realtà nel 2009, quando Google e El Prado crearono una piattaforma dove albergare le opere più significative del museo madrileño. L’iniziativa però cominciò a strutturarsi in maniera più completa con l’entrata in campo del tempio parigino dell’impressionismo: il Musée d’ Orsay.  A quel punto non era più possibile limitarsi alle immagini ad alta risoluzione e il progetto si dotò della tecnologia street view di Google maps e delle caratteristiche del social Google plus.  Ciò significa che ad oggi è possibile visitare con una visione di 365 gradi 385 sale di 46 musei in tutto il mondo, contemporaneamente la risoluzione delle immagini è andata aumentando: ora creando il tuo account all’interno della pagina puoi “ricordare” le tue visite, creare la tua galleria di opere preferite e  interagire anche con  altri utenti.

L’iniziativa è insomma un work in progress che sta continuando a crescere grazie anche a una visione dell’arte globale a cui non sfuggono realtà come l’arte urbana, la fotografia, e perché no anche l’archeologia.

In questa nuova fase di vita del progetto di Google si sono incorporati prestigiosi musei come la National Gallery e la  Tate Gallery di Londra, o il Metropolitan e ilMoma di Ny, oltre a una decina di importanti musei in Spagna, Germania, Brasile, Grecia, India.

L’Italia che possiede un patrimonio artistico ineguagliabile per ora vanta solo la partecipazione dei Musei Capitolini e degli Uffizi. Insomma non sono l’unica ad essere arrivata in ritardo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...